Padre bimba morta, colpa servizi sociali

Padre bimba morta, colpa servizi sociali
Legale preannuncia azioni, 'affidata a loro,tragedia annunciata'
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 24 SET - "La responsabilità è dei servizi sociali del Comune di Milano, a cui la bimba era affidata, che avrebbero dovuto vigilare e non l'hanno fatto, è una tragedia annunciata". Lo ha detto all'ANSA l'avvocato Daniela Missaglia, legale del padre della bambina di 2 anni ricoverata in terapia intensiva dopo che ieri la madre, a cui erano stati già tolti 2 figli, è morta lanciandosi con la piccola dall'ottavo piano di un palazzo a Milano. "Perseguiremo tutte le strade", ha aggiunto l'avvocato, preannunciando azioni legali.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ucraina, attacco russo a Dnipro: 8 morti, primo sì da Camera Usa per aiuti a Kiev, Israele e Taiwan

Svezia, il futuro del clima e dell'energia rinnovabile passa dalle turbine eoliche in legno

Medio Oriente, la comunità internazionale e il G7 chiedono moderazione a Israele e all'Iran