'Critica libera se con parole giuste'

'Critica libera se con parole giuste'
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 24 SET - ''Ognuno è libero di avere le proprie idee, figuriamoci Berlusconi che ha fatto tanto per il Milan. Qualche volta forse bisognerebbe saper scegliere le parole giuste, ma va bene così: il presidente ha dato veramente tanto a tutti noi e a questa società, quindi rispettiamo il suo pensiero''. E' la replica del Chief Football Officier del Milan, Zvonimir Boban, alle critiche mosse dall'ex patron Silvio Berlusconi alla attuale dirigenza. Domenica sera a Lecco Berlusconi aveva detto a chi gli chiedeva un giudizio sull'operato di Boban e Maldini: ''Passiamo alla prossima domanda, diciamo che li ho tifati da giocatori''. ''Gli altri pensieri - aggiunge Boban a Sky, in un'intervista registrata ieri al termine dei Best Fifa Football Award a Milano e trasmessa oggi - invece non sono rosei, dobbiamo migliorare e cercheremo di farlo e serve solo del tempo. Anche Giampaolo sicuramente vuole un Milan diverso e migliore''.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Orban apre la campagna elettorale di Fidesz: "In Ucraina Bruxelles gioca col fuoco"

Iran-Israele, il conflitto è diretto: il pericolo di missili, raid e arsenali nucleari

New York, uomo si dà fuoco davanti al tribunale del processo a Donald Trump