Brescia-Juventus 1-2

Brescia-Juventus 1-2
Lombardi avanti con Donnarumma poi autogol e Pjanic la ribaltano
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BRESCIA - Non basta al Brescia il rientro di Mario Balotelli, di nuovo in Serie A dopo quasi e mezzo, per frenare la corsa della Juventus che, nel secondo anticipo della 5/a giornata, viola il 'Rigamonti' e torna momentaneamente in testa alla classifica, in attesa di Inter-Lazio. I bianconeri vincono 2-1 in rimonta e dopo aver sofferto non poco contro un Brescia coriaceo, andato addirittura in vantaggio dopo 4', complice uno sbadato Szczesny. Dopo un paio di grandi occasioni sprecate e l'infortunio di Danilo, la Juve trova il pari al 39' grazie a una sfortunata deviazione di Chancellor, sugli sviluppi di un angolo. Nella ripresa è quasi solo Juve, che collezionano diverse occasioni prima che Pjanic (61') risolvesse il tutto, sugli sviluppi di una punizione la cui carambola finisce sui piedi del bosniaco, bravo a infilare Joronen.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Polonia: estesa la protezione ai rifugiati ucraini fino al 30 giugno

Gaza, Hrw: Israele non sta rispettando la sentenza della Corte dell'Onu sugli aiuti umanitari

Ucraina: viaggio al fronte a due anni dall'inizio dell'invasione russa