Razzismo:Koulibaly "Diversi ma fretelli"

Razzismo:Koulibaly "Diversi ma fretelli"
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 23 SET - Anche il difensore del Napoli, Kalidou Koulibaly interviene sul tema del razzismo dopo i cori al difensore della Fiorentina Dalbert ieri. Il senegalese - in passato anche lui oggetto dei 'buu' - ha postato un messaggio sui suoi profili social: "Lo abbiamo capito da bambini a Saint-Diè - scrive Koulibaly - e voglio che anche mio figlio lo capisca. Spero che un giorno lo capiranno anche quelli che mi fanno 'buu'. Sì, forse siamo diversi. Ma siamo tutti fratelli".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra in Ucraina, Zelensky: "Lanceremo una nuova controffensiva"

Le notizie del giorno | 23 febbraio - Pomeridiane

Ucraina, almeno 30mila dispersi: l'altro dramma di due anni di guerra con la Russia