Pensione a 'cieco', ma gioca a carte

Pensione a 'cieco', ma gioca a carte
A Potenza la Polizia ha scoperto diverse truffe all'Inps
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - POTENZA, 23 SET - Un falso cieco ripreso mentre giocava a carte, una persona affetta da una grave patologia depressiva che partecipava quasi quotidianamente a rassegne canore come cantante folk e un altro falso invalido che si presentava dal medico sulla sedia a rotella ma che poi tornato a casa si "rialzava" e andava a coltivare il proprio terreno con una zappa. Sono alcuni dei casi più eclatanti di truffe all'Inps (per alcune centinaia di migliaia di euro) scoperte dalla Squadra mobile di Potenza nell'ambito dell'operazione "Il Canto delle Sirene" coordinata dalla Procura della Repubblica del capoluogo lucano.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Elezioni europee: Nicolas Schmit a Berlino con Katarina Barley

Elezioni europee, tutto quello che c'è da sapere per andare alle urne informati

Usa, l'ex vicepresidente Pence: "Io contro l'isolazionismo, dobbiamo sostenere gli alleati"