Zidane, Mou? voci non mi infastidiscono

Zidane, Mou? voci non mi infastidiscono
'Situazione difficile, però mi sento forte. Qui progetto nuovo'
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 21 SET - "A me ciò che accade fuori non interessa. Mi sento forte, proverò a fare bene fino all'ultimo minuto, e non mi sento in bilico. Mourinho? Non mi infastidisce il fatto che circoli il suo nome, la situazione è questa, è difficile ma è la realtà dei fatti". Alla vigilia della sfida contro il Siviglia capolista della Liga, e allenato da quel Jiulen Lopetegui che nella scorsa stagione è stato il primo dei tre tecnici alternatisi sulla panchina madridista, Zinedine Zidane commenta le voci secondo cui potrebbe essere sostituito dal portoghese ex Inter in caso di nuova battuta d'arresto delle 'merengues'. "Andremo a giocare su un campo difficile, il Siviglia è in testa alla classifica e sta giocando molto bene - continua -. Sarà una bella sfida, e siamo pronti. Ciò che conta è il risultato: i tifosi vogliono vincere, e lo stesso vale per noi. Ora dobbiamo fare è lavorare e cercare di migliorare le cose. Se sono pentito di essere tornato al Real? Ho preso questa decisione perché qui c'era un progetto nuovo".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ucraina: viaggio al fronte a due anni dall'inizio dell'invasione russa

Le notizie del giorno | 23 febbraio - Serale

Il sospettato per la scomparsa di Maddie McCann a processo in Germania: è accusato di stupro