Gasperini, Atalanta cancelli ko Zagabria

Gasperini, Atalanta cancelli ko Zagabria
'Con la Dinamo abbiamo subìto, guai a leccarsi le ferite'
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BERGAMO, 21 SET - "Cancelliamo le partite per pensare a quella dopo anche quando vinciamo, figuriamoci quando perdiamo. La scoppola di Zagabria però appartiene già al passato. Devo fare l'allenatore e anche lo psicologo". Alla vigilia della gara di campionato a Parma contro la Fiorentina, l'allenatore dell'Atalanta Gian Piero Gasperini liquida il 4-0 di mercoledì in casa della Dinamo "Non ho mai pensato di addebitare la scoppola alla nostra qualifica di matricola della Champions League. Abbiamo perso per meriti altrui e per demeriti nostri - spiega il tecnico nerazzurro -. Velocità, gioco sulle fasce, inserimenti, palloni dentro. In qualunque situazione di gioco abbiamo subìto: una cosa che va accettata, anche se abbiamo creato occasioni importanti". Ora, testa alla serie A prima di affrontare lo Shakhtar a Milano: "Ci siamo cosparsi il capo di cenere, ora la concentrazione va sulla Fiorentina, poi alla Roma mercoledì e al Sassuolo sabato 28. C'è un calendario troppo fitto per perdere tempo a leccarsi le ferite".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Nuove proteste degli agricoltori in Francia, Attal: "Status speciale al settore agricolo"

Preservare l’identità del Qatar attraverso il suo patrimonio architettonico

Protesta degli agricoltori in Spagna: a Madrid 500 trattori e migliaia di persone in piazza