EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Bebe Vio "non è mai facile confermarsi"

Bebe Vio "non è mai facile confermarsi"
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 19 SET - "Sono contenta perché non è facile confermarsi. Passano gli anni, cambiano le avversarie ed è sempre più difficile e per questo anche più divertente. Io sto lavorando per cambiare e migliorare la mia scherma ed i risultati dicono che stiamo facendo un buon lavoro". Così la neo iridata di fioretto paralimpico, Bebe Vio, subito dopo la conquista dell'oro ai Mondiali in corso a a Cheongju, in Corea del Sud. "La gara di oggi non è stata facile, soprattutto in semifinale quando ho incontrato la russa Vasileva che mi aveva sconfitto nella tappa di Coppa del Mondo a Kyoto. Peccato per la stoccata decisiva che in realtà è arrivata per via di un cartellino rosso che l'arbitro ha dato a lei: non ho esultato come avrei voluto, ma l'importante è il risultato". Adesso l'attenzione dell'azzurra si sposta alla gara a squadre in programma domenica: "Arriviamo da campionesse in carica e dobbiamo fare bene - dice Bebe - E' la gara a cui tengo tantissimo. Non sarà una passeggiata, ma ce la metteremo tutta come al solito".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Carlo Acutis diventerà santo: è il primo millennial, considerato patrono di Internet

Iran, funerali Raisi: migliaia di persone per sepoltura a Mashhad, a Teheran vertice con le milizie

Genocidio di Srebrenica, sì dell'Assemblea Onu a una giornata commemorativa: sarà l'11 luglio