ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Anche le mucche hanno la loro Miss

Anche le mucche hanno la loro Miss
In Val di Pejo si sceglie la più bella e si selezionano le razze
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 15 SET – Un concorso di bellezza, ma per
mucche. Succede nella Val di Pejo (Trento), dove si contano 180
iscritte, 152 “reginette” in gara e 19 aziende rappresentate. La ‘passerella’ è allestita a Cogolo di Peio dove, durante la
Settimana dell’Agricoltura, sfilano vitelle, manzette e
giovenche di razza Bruna tra i 10 e i 36 mesi divise in
categorie e per età. Meticolosa è la preparazione, come in ogni
concorso di bellezza: pulizia del manto dopo i mesi all’aperto,
tosatura, pettinatura, acconciatura con lacca e brillantini. Le
candidate vengono fatte girare in un ring e, alla fine della
gara, il giudice inviato dalla Associazione Nazionale di razza
proclama la vincitrice. Sul podio “Miss Val di Pejo”, la sua
“riserva” e una terza assoluta cui viene conferito il titolo di
menzione d’onore della rassegna. L’elezione della “Miss a 4 zampe”, qui, non è una novità: le
fiere del bestiame sono una tradizione antica, un’occasione per
festeggiare gli animali che scendono a valle dai pascoli estivi
in alta quota.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.