Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Frenata su sgomberi, "prima alternative"

Frenata su sgomberi, "prima alternative"
Comitato sicurezza nella Capitale. 'Clima diverso, meno fretta'
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 29 AGO – Nessuno sgombero imminente di immobili
occupati a Roma, né a fine agosto né a settembre. Piuttosto, le
istituzioni – prefetto, Campidoglio e Regione Lazio – si
confronteranno settimanalmente per trovare soluzioni
alloggiative per gli occupanti degli stabili. E’ quanto emerso,
riferiscono fonti regionali, dalla riunione di oggi del Comitato
provinciale per l’ordine e la sicurezza, a cui hanno partecipato
il prefetto Gerarda Pantalone, la sindaca di Roma Virginia Raggi
e l’assessore regionale alla Casa Massimiliano Valeriani. “Ora
c‘è un clima diverso, c‘è meno frenesia”, viene riferito. Il
primo immobile che era nella lista degli sgomberi è uno stabile
in via del Caravaggio, nel quartiere di Tor Marancia. “Una
ricognizione riguardo al lavoro di monitoraggio degli occupanti
presenti presso l’immobile per assicurare soluzioni
assistenziali a tutte le fragilità registrate dal censimento”, è
stato uno degli argomenti principali trattati nel Comitato,
spiega una nota congiunta di Campidoglio e Prefettura di Roma.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.