Sbaglia rigore, insulti razzisti a Pogba

Sbaglia rigore, insulti razzisti a Pogba
Lo United: 'disgustati, identificheremo i responsabili'
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 20 AGO - Paul Pogba sbaglia un rigore nel turno di campionato contro il Wolverhampton, la partita finisce 1-1, e via social arrivano insulti razzisti al centrocampista francese del Manchester United. A denunciarlo è lo stesso club, che in una dichiarazione precisa di essere già "al lavoro per identificare" gli autori dei post. E' la terza volta in una settimana, sottolinea la Bbc, che la Premier affronta casi di razzismo verso giocatori di colore, dopo Yakou Meite del Reading e Tammy Abraham del Chelsea. "Siamo disgustati da quei commenti -la reazione dello United- e li condanniamo con grande vigore: gli individui che hanno usato quelle parole non rappresentano i valori del nostro grande club, come dimostrano anche le vaste reazioni di contrarietà dei nostri tifosi sui social". Lo United, dice la nota, "ha tolleranza zero verso ogni forma di razzismo e discriminazione. Lavoreremo per identificare i pochi coinvolti in questi gesti e prenderemo i provvedimenti più duri possibili nei loro confronti".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gaza, "intesa" sui punti principali per un cessate il fuoco, ma Netanayahu non arretra su Rafah

L'Ue cerca nuove rotte commerciali dalla Cina: il Corridoio di mezzo attraverserà Caucaso e Turchia

Gaza, il re di Giordania a Israele: "Non si continui la guerra durante il Ramadan"