Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Black-out informatico di British Airways: a Londra cancellati oltre 200 voli

Black-out informatico di British Airways: a Londra cancellati oltre 200 voli
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

LONDRA (REGNO UNITO) - British Airways nel caos.
Mercoledi mattina la compagnia aerea britannica ha cancellato oltre 200 voli a corto raggio dagli aeroporti londinesi di Heathrow, Gatwick e London City, a causa di un guasto a due sistemi di check-in online.
Coinvolti circa 18mila passeggeri.

A tutti i passeggeri è stata offerta la possibilità di poter prenotare, gratuitamente, un altro volo. Ma non tutti l'hanno presa bene.

Secondo un comunicato della stessa British Airways, 81 voli in partenza da Heathrow, con destinazioni per lo più nel Regno Unito (ma anche per Belgio, Olanda, Francia, Germania, Svizzera e Italia), sono stati i primi ad essere cancellati.

REUTERS/Henry Nicholls
Lunghe code all'aeroporto di Heathrow. Qui siamo al Terminal 5. (7.8.2019).REUTERS/Henry Nicholls

La compagnia aerea ha subito provveduto a ripristinare il check-in manuale.

Periodo nero e altri problemi

È un periodo nero per British Airways, di proprietà di International Airlines Group: è appena stata multata di oltre 200 milioni di euro per l'attacco hacker subito l'anno scorso, con cui sono stati rubati dati e coordinate delle carte di credito di 380.000 passeggeri.
I problemi di natura informatica non sono, purtroppo, una novità per British Aiways.
Nel maggio del 2017, un altro black-out globale del sistema information technology (IT) provocò tre giorni di caos assoluto, con la cancellazione di 726 voli e 75.000 passeggeri costretti a restare a terra.

Doveva esserci persino sciopero...

All'orizzonte, per il prossimo "Autunno Caldo", per British Airways c'è anche una serie di scioperi per il rinnovo contrattuale dei piloti.
Peraltro, curiosamente, uno sciopero era previsto proprio per la giornata odierna: sciopero poi revocato, almeno per questa volta, dall'intervento del governo e dei sindacati.
Pensate se, oltre al black-out informatico, ci fosse stato anche lo sciopero...