EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Clima: luglio 2019 è stato il mese più caldo di sempre

Clima: luglio 2019 è stato il mese più caldo di sempre
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

A rivelarlo il servizio sui cambiamenti climatici di Copernicus: le temperature hanno superato di poco quelle di luglio 2016

PUBBLICITÀ

Il 2019 è stato un anno record per quanto riguarda le temperature e luglio non ha fatto eccezione. Stando ai dati del servizio per i cambiamenti climatici dell'agenzia europea Copernicus quello da poco terminato è stato il mese più caldo di sempre da quando esistono le rilevazioni. Le temperature, si legge nel rapporto, hanno superato di poco quelle del luglio 2016.

Tra le cause non c'è solo l'ondata di calore che ha investito quest'estate l'Europa. Si tratta piuttosto di una tendenza generale. I dati raccolti hanno evidenziato un riscaldamento anomalo in entrambi i poli, in Alaska, Europa occidentale e Asia centrale. Al contrario l'Europa nord-orientale, il Canada occidentale o parti dell'Antartide hanno avuto temperature più fredde del normale.

Nell'emisfero settentrionale, la Groenlandia e Alsaka hanno avuto le maggiori variazioni di temperatura rispetto alla media.

Difficile trovare una regione con temperature inferiori al solito. Alaska e Siberia hanno attraversato un periodo caldo e secco che ha portato ad una serie di incendi incontrollabili.

Condividi questo articoloCommenti