Tabaccaia uccisa,fermato presunto autore

Tabaccaia uccisa,fermato presunto autore
Si tratta di un filippino di 45 anni cliente della vittima
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - REGGIO CALABRIA, 31 LUG - Un cittadino filippino di 43 anni è stato fermato per l'omicidio Mariella Rota, la tabaccaia di 66 anni uccisa a coltellate ieri nell'androne del palazzo in cui abitava, in via Melacrino, in una zona centrale di Reggio Calabria, e da cui si accede anche al suo negozio. L'uomo sarebbe un cliente abituale della rivendita in cui andava a giocare al Lotto. La donna, secondo una prima ricostruzione, l'avrebbe sorpreso mentre stava cercando di introdursi nella tabaccheria passando dall'androne.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra in Ucraina, le Nazioni Unite: ancora più di dieci milioni di sfollati

Mosca dipinge la presa di Avdiivka come un trionfo, Kiev smentisce la cattura di centinaia di uomini

Morte di Navalny, la madre vede il corpo: "Vogliono che seppellisca mio figlio in segreto"