EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Dissesto idrogeologico, quattro indagati

Dissesto idrogeologico, quattro indagati
L'accusa è omessa manutenzione fiume che provocava esondazioni
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - SASSARI, 29 LUG - Quattro dirigenti del Comune di Sassari sono stati iscritti nel registro degli indagati dalla Procura di Sassari al termine delle indagini condotte dai carabinieri del Noe in seguito alle denunce e agli esposti presentati dai proprietari di alcuni frutteti della località "Valle di Gioscari - Setti Funtani" per le frequenti esondazioni. Secondo la ricostruzione degli investigatori, l'ipotesi di reato è di aver omesso la realizzazione dei lavori di manutenzione idraulica del Rio Giuncheddu, provocando l'inondazione dei terreni a fondo valle. I fatti contestati si sono protratti dal maggio 2014 al marzo 2019. Tali omissioni producevano fenomeni di dissesto idrogeologico con il conseguente allagamento dei frutteti.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra a Gaza: proteste a Tel Aviv, apre il valico di Kerem Shalom

Guerra in Ucraina: nuovi aiuti dagli Stati Uniti, il G7 valuta di finanziare Kiev con i beni russi

Papua Nuova Guinea: frana provoca oltre cento morti