Migranti: Guatemala firma accordo con Usa

Migranti: Guatemala firma accordo con Usa
Di Paola Cavadi
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il Paese centro americano ha accettato di fare da filtro sulle domande di asilo negli Stati Uniti in cambio di collaborazione economica e della fine della minaccia di sanzioni.

PUBBLICITÀ

Il Guatemala accetta di collaborare con Washington e garantisce nuove misure per scoraggiare le richieste di asilo negli Stati Uniti da parte di migranti in fuga da Honduras e El Salvador. In cambio, Trump accetta di non minacciare piu' sanzioni economiche contro il paese centro americano.

"Questo accordo introdurrà una nuova era di investimenti e crescita per il Guatemala - ha detto Trump - e getterà le basi per la cooperazione tra i nostri paesi e l'estensione nonchè la semplificazione delle procedure per ottenere il visto, per i lavoratori agricoli che intendano venire negli Stati UNiti a lavorare. È molto importante per le nostre attività, per le nostre fattorie, per i nostri ranch ".

In sostanza il Guatemala si impegna a fare da filtro sulle odmande di asilo negli Stati uniti: in modo che Washington possa respingere chiunque non abbia prima fatto domanda ufficiale alle autorità di citta del guatemala.

"Siamo chiari sul fatto che dobbiamo cambiare e il modo per farlo è collaborare con il nostro miglior alleato - ha risposto  Enrique Degenhart, il ministro degli Interni del Paese tra i piu' poveri del continente. Taa gennaio e novembre dell'anno scorso  hanno fatto domanda di asilo in Guatemala circa 262 persone. Intanto la Corte Suprema ha stabilito che il presidente potré reindirizzare i due miliardi e mezzo di dolari bloccati dal parlamento e destinati alla costruzione del muro con il messico.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guatemala, cerimonia Maya per onorare il nuovo presidente

Guatemala, case crollate a causa delle forti piogge a San Miguel Petapa

Guatemala, il progressista Bernardo Arévalo de León vince il ballottaggio per le presidenziali