Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Foggia Calcio, nuove perquisizioni

Foggia Calcio, nuove perquisizioni
Nel mirino aziende dei due 'patron', i fratelli Sannella
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – FOGGIA, 27 GIU – La Guardia di Finanza di Bari e di
Foggia ha fatto scattare una serie di perquisizioni allo stadio
Zaccheria di Foggia e in aziende locali per reati connessi – secondo quanto trapelato – alla gestione del Foggia Calcio,
procedendo per frode fiscale e riciclaggio. Si tratterebbe dell’inchiesta avviata a inizio 2018 sul
patron Fedele Sannella, indagato per riciclaggio di denaro
sporco nel Foggia Calcio negli anni 2016-2017. Queste
perquisizioni interessano i due patron, i fratelli Francesco e
Fedele Sannella, e alcune società a loro riconducibili come la
Satel Srl e la Sannella Holding 2. Diverse perquisizioni
coinvolgono altri tre imprenditori foggiani. I fratelli Sannella
hanno recentemente messo in vendita a 1 euro la squadra, che
oggi è fuori dal calcio professionistico. È la terza volta che
gli uffici del Foggia Calcio vengono perquisiti in un anno e
mezzo. La prima il 24 gennaio 2018 su ordine della Dda di
Milano, che ottenne l’arresto di Fedele, poi scarcerato. Quindi
l’inchiesta passò a Foggia.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.