Torino saluta Petrachi, rescissione

Torino saluta Petrachi, rescissione
Bava, affiancato da Moretti, in pole per sostituire l'ex ds
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - TORINO, 25 GIU - Il Torino ha rescisso il contratto, in scadenza il 30 giugno 2020, che ancora lo legava a Gianluca Petrachi. Lo rende noto il club granata dopo che la Roma ha annunciato l'ingaggio, dal primo luglio, del neo ds. Freddo il saluto della società granata che ringrazia "Petrachi per il contributo nella crescita del club in questi dieci anni con l'augurio di buon lavoro nel prosieguo della sua carriera". Negli ultimi mesi, del resto, non sono mancate le frecciatine tra il dirigente e il presidente Urbano Cairo, che non ha digerito le indiscrezioni secondo cui Petrachi stava già lavorando per la società giallorossa. Al Toro si apre ora la partita per la successione a Petrachi. In pole c'è Massimo Bava, artefice dei recenti successi del settore giovanile, che dovrebbe essere affiancato da Emiliano Moretti, fresco di addio al calcio giocato.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Scuole sotterranee in Ucraina: a Kharkiv bunker per le lezioni

La madre di Navalny denuncia le autorità russe: "Datemi la salma di mio figlio"

Londra, nuove banconote con l'immagine di re Carlo