Acli,Italia vince con progetto condiviso

Acli,Italia vince con progetto condiviso
Il presidente nazionale Rossini su trionfo Milano-Cortina '26
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 24 GIU - "La decisione del Comitato Olimpico Internazionale è la prova che il Sistema Italia vince nelle istituzioni sovranazionali quando c'è un progetto credibile, frutto del lavoro e dell'interazione tra pubblico e privato, sostenuto da tutti - afferma Roberto Rossini, presidente nazionale delle Acli. "Siamo molto contenti - prosegue Rossini - anche per il ritorno economico perché l'appuntamento del 2026 sarà un'occasione per costruire infrastrutture e creare nuovi posti di lavoro". Anche il presidente dell'Unione Sportiva Acli, Damiano Lembo, esprime "grande soddisfazione per l'assegnazione delle olimpiadi invernali del 2026 all'Italia - le parole del numero uno dell'Us Acli - è un segnale importante per tutto lo sport italiano che ci spinge a rilanciare la nostra attività dove ai valori sportivi si accompagnano quelli di inclusione e fratellanza, che sono i valori delle Olimpiadi".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gaza: Israele accetta la proposta per il cessate il fuoco, "ora spetta ad Hamas"

Mar Rosso: affonda la Rubymar attaccata dagli Houthi

Roma, il cancelliere tedesco Scholz a colloquio privato con Papa Francesco