Gazzosa con acido, 14enne ricoverato

Gazzosa con acido, 14enne ricoverato
Lesioni a stomaco ed esofago, anche padre ha assaggiato liquido
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 30 MAG - Un quattordicenne la sera del 28 maggio scorso ha bevuto acido contenuto in una bottiglietta di gazzosa ordinata in un bar in via Lambro, a Milano. Una cameriera gli ha portato la bottiglia apparentemente sigillata, ma con il tappo molto duro. Subito dopo il primo sorso il ragazzino è corso in bagno in preda a dolori lancinanti. Il padre ha spiegato ai carabinieri, ai quali ha presentato denuncia per lesioni, di aver assaggiato il liquido per capire cosa fosse successo, riportando ustioni alla lingua e all'interno della bocca. Padre e figlio sono stati accompagnati all'ospedale Fatebenefratelli, dove una dottoressa non è riuscita a misurare l'esatta concentrazione di acidità perché lo strumento si ferma a ph 9. In nottata il ragazzo è stato trasferito al reparto di chirurgia del Buzzi a causa delle lesioni allo stomaco e all'esofago. Non è ancora chiaro come sia avvenuto l'incidente, l'ipotesi principale è che uno dei dipendenti abbia versato l'acido nella bottiglia poi erroneamente servita.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Due anni di guerra in Ucraina: aiuti dall'Ungheria attraverso la Transcarpazia

Russia, corpo di Alexei Navalny consegnato alla madre

Houthi colpiscono una nave: enorme chiazza di petrolio nel Mar Rosso