Sciolta Assemblea legislativa Umbria

Sciolta Assemblea legislativa Umbria
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - PERUGIA, 28 MAG - Sciolta l'Assemblea legislativa dell'Umbria che ha preso formalmente atto della conferma delle dimissioni della presidente della Regione Catiuscia Marini, Pd, presentate in seguito all'indagine sui concorsi all'ospedale di Perugia. Lo ha comunicato in Aula la presidente Donatella Porzi dopo avere letto la lettera con la quale Marini (assente) ha formalizzato la sua decisione. "Acquisito il parere favorevole dell'Ufficio di presidenza - ha detto Porzi - ho adottato il decreto di scioglimento dell'Assemblea legislativa ai sensi dello Statuto regionale". La data delle elezioni anticipate non è stata ancora fissata ma si dovrebbero tenere in autunno. Marini oggi non è stata presente oggi alla riunione dell'Assemblea. Nella lettera di conferma delle dimissioni, la ormai ex presidente della Giunta regionale ha parlato di "percorso dettato esclusivamente da ragioni istituzionali, di correttezza e di rispetto per tutti i componenti dell'Assemblea, e non certo da ragioni personali".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Mar Rosso: affonda la Rubymar attaccata dagli Houthi

Roma, il cancelliere tedesco Scholz a colloquio privato con Papa Francesco

Meloni annuncia il rientro di Chico Forti: chi è l'ex velista condannato all'ergastolo negli Usa