Moggi, Sarri alla Juve? occhio a Klopp

Moggi, Sarri alla Juve? occhio a Klopp
Rottura con Allegri perché mancava accordo su campagna acquisti
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - NAPOLI, 28 MAG - "Mi sorprenderebbe fino a un certo punto il suo arrivo alla Juve". Così Luciano Moggi, a margine della prima edizione del premio "Inside the sport", organizzato a Napoli dal Movimento Cristiano Lavoratori, rispondendo a una domanda sull'ipotesi che Maurizio Sarri possa sedere sulla panchina della Juventus. "Di questo proprio non posso parlare - ha affermato l'ex dg dei bianconeri - secondo me ci sono buone possibilità, ma non è il solo. Ce n'è uno di cui non si è mai parlato ed è Klopp. Abbiamo sentito parlare di Sarri, di Pochettino, di Inzaghi". "La verità - ha spiegato Moggi - è che probabilmente la Juventus ha mandato via Allegri perché non si sono trovati d'accordo sulla campagna futura ma la Juve conosce l'obiettivo". "Non è stato rinnovato il discorso con Allegri, che ha vinto cinque campionati di seguito, perché tutti dicono che la Juve non giocava bene: il non giocar bene, ma vincere con le giocate sono due cose distinte. La Juve ha giocatori con caratteristiche per vincere con delle giocate".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ungheria, opposizione ancora in piazza a Budapest contro Orbán

San Paolo, bagno di folla per Jair Bolsonaro: l'ex presidente respinge le accuse di golpe

Difesa: al via l'esercitazione Nato Dynamic Manta, sette sommergibili nel Mediterraneo