Milano, vandalizzata lapide a partigiano

Milano, vandalizzata lapide a partigiano
L'Anpi, 'ennesimo atto che offende i valori della città'
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 26 MAG - E' stata vandalizzata a Milano la lapide dedicata al partigiano Luigi Cristini. L'episodio è avvenuto la scorsa notte e a darne notizia è Roberto Cenati, presidente dell'Anpi provinciale. La corona è stata incenerita e la targa annerita. "Il grave, ennesimo atto offende i valori di Milano, città democratica e antifascista - ha commentato Cenati - Chiediamo alle autorità di fare il possibile per individuare gli autori di questa azione provocatoria".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra in Ucraina, cinque civili morti e dieci feriti: attacchi russi in diverse regioni

Gas, alleanza sul biometano tra Italia e Grecia con i fondi Ue per la transizione verde

Elezioni parlamentari e amministrative in Bielorussia: affluenza al 73 per cento