ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Irruzione Green block in uffici Enel

Irruzione Green block in uffici Enel
Gruppo si distacca da manifestazione studenti
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – NAPOLI, 24 MAG – Un gruppo di manifestanti che sta
partecipando al corteo ‘Friday for Future’, a Napoli, ha fatto
irruzione negli uffici Enel in via Depretis. I ragazzi, con
indosso tute verdi, sono entrati nella sede dell’azienda e hanno
occupato gli infopoint. I manifestanti, partiti in corteo da
piazza Mancini, hanno percorso via Marina. All’altezza degli
uffici Enel un gruppo è entrato ed ha ‘occupato’ gli infopoint.
L’azione è stata motivata perché Enel è ritenuta “uno dei
colossi energetici che sfruttano l’energia senza tutelare e
preoccuparsi dei riflessi sul clima”. L’azione è rivendicata dai
green block che, hanno spiegato i manifestanti, in maniera
pacifica cercano di bloccare anche simbolicamente uffici e sedi
di multinazionali che, a loro dire, sfruttano territorio e
ambiente. Enel Energia informa che “alcune persone sono entrate
nell’atrio del Punto Enel di Napoli, senza arrecare alcun danno
a cose o persone. I manifestanti sono usciti volontariamente
alcuni minuti dopo”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.