Tangenti: primo scarcerato da gip

Tangenti: primo scarcerato da gip
Giudice valorizza percorso critico, va ai domiciliari
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 22 MAG - E' arrivata la prima scarcerazione di uno dei 12 indagati finiti in cella nell'indagine della Dda milanese su un sistema corruttivo, il quale, con 3 interrogatori con i pm, ha chiarito e fornito dettagli utili alle indagini. Il gip Raffaella Mascarino, accogliendo l'istanza dell'avv. Paolo Grasso, e nonostante il parere negativo della Procura, ha concesso i domiciliari a Matteo Di Pierro, collaboratore dell'imprenditore Daniele D'Alfonso, valorizzando il "percorso critico" e la rivisitazione delle condotte contestate.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Le notizie del giorno | 24 aprile - Pomeridiane

Crisi climatica, Ue: torna freddo dopo i picchi di caldo a rischio i frutteti

Crisi in Medio Oriente: quale futuro per la difesa comune europea