ULTIM'ORA
This content is not available in your region

'Io futuro dt Roma? Non so ancora nulla'

Di ANSA
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – Firenze, 20 MAG – “Il segreto è divertirsi sempre.
Comunque mi divertivo di più sul rettangolo verde che a fare
ora il dirigente”. Così Francesco Totti ricevendo a Firenze il
premio come calciatore italiano nella Hall of Fame.
“Io futuro dt della Roma? Non so ancora nulla , vedremo. Quello
che è uscito sul giornale lo valuteremo” ha aggiunto l’capitanl
giallorosso premiato dal ct azzurro Mancini. Totti ha portato
come cimelio l’ultima maglia indossata con la roma: “Ho pensato
ai 25 anni di carriera, cose belle e brutte, speravo non finisse
mai. Speravo che non arrivasse mai quel giorno, purtroppo c’e’
sempre una fine’‘. Parlando di calcio giocato Totti aggiunge: ‘‘Il piede è stata
la mia fortuna ma parte tutto dalla testa dai sentimenti e dai
valori. Quando c’e’ divertimento è tutto più facile, divertirmi
era il mio chiodo fisso, giocavo con il Super Santos. E’ stato
il mio amico di viaggio’‘.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.