Juve: Barzagli lascia, standing ovation

Juve: Barzagli lascia, standing ovation
Ultima partita casalinga del difensore che ha vinto 8 scudetti
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 19 MAG - Finisce al 16' del secondo tempo di Juventus-Atalanta la straordinaria carriera di Andrea Barzagli il difensore campione del mondo nel 2006 e vincitore degli ultimi 8 scudetti con la maglia bianconera, oltre a una serie infinita di altre coppe. Al momento della sostituzione, in quella che è stata la sua ultima partita davanti ai suoi tifosi, tutto lo Stadium ha salutato il suo beniamino con applausi, cori e striscioni e l'inevitabile standing ovation. Abbracciato dai suoi compagni di squadra, ma anche dagli avversari, Barzagli ha poi proseguito il suo commiato facendo giri di campo, lacrime agli occhi, abbracciando anche Massimiliano Allegri, il tecnico bianconero che lascerà a fine stagione. "Andrea Barzagli, Grazie campione" il tributo della curva con tanto di maglia col numero 8, in ricordo dello straordinario filotto di scudetti vinti.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ucraina, Zelensky: "Putin può perdere questa guerra"

Due anni di guerra in Ucraina: aiuti dall'Ungheria attraverso la Transcarpazia

Russia, corpo di Alexei Navalny consegnato alla madre