EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Bolla immobiliare per pochi in Venezuela

Bolla immobiliare per pochi in Venezuela
Diritti d'autore 
Di Alberto De Filippis
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Costose proprietà svendute per nulla. E qualcuno si arricchisce

PUBBLICITÀ

Investitori o cavallette? Il mercato dellle grandi città venezuelane si sta rivelando un grande affare per alcuni che approfittano delle persone che svendono tutto per fare cassa e lasciare il paese, strangolato da una crisi economica, politica e sociale che pare senza ritorno.

Malgrado la legislazione nazionale che limita le acquisizioni immobiliari da parte di persone straniere, sono molti quelli che, anche tramite prestanome, stanno acquisendo pregiate proprietà come conferma un broker di una delle maggiori agenzie immobiliari del mondo: "Appena 5 o sei annni fa il prezzo al metro quadrato era di circa 3/4000 dollari, a seconda delle condizioni dell'immobile. Adesso i prezzi sono crollati di almeno il 50%, eppure gli investitori sono ottimisti circa lo sviluppo economico del paese".

Più che di sviluppo economico però, si tratta di depredare una nazione del suo patrimonio immobiliare svendendolo a chi si ritroverà un immenso capitale costruito sulla pelle di chi è scappato.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Venezuela, mandato d'arresto per il leader dell'opposizione Juan Guaidó

Tensione tra Venezuela e Guyana per l'Esequiba: Maduro invia seimila soldati nei Caraibi

Spagna, corridoi umanitari sicuri per chi migra dall'America Latina verso gli Usa