ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Russia: doppio trapianto su bambino

Russia: doppio trapianto su bambino
Dimensioni di testo Aa Aa

Quasi un miracolo. In Russia varie squadre di chirurghi sono riusciti a compiere l'impresa di trapiantare fegato e polmoni su di un ragazzino di 9 anni affetto da un grave difetto genetico.

Un'operazione mai avvenuta su di un paziente così giovane, La madre ricorda l'orrore quotidiano del piccolo: "Andava a letto respirando male e diventava subito tutto blu". Il giovane era malato di fibrosi cistica, non riusciva a camminare ed era arrivato a pesare meno di 30 chili. Il bambino doveva muoversi per forza con una macchina che lo aiutasse a respirare. Una non vita che adesso dovrebbe cambiare. I dottori sono fiduciosi visto che non sembra che il corpo del bambino abbia rigettato gli organi come spiega il capo della squadra di chirurghi. "Abbiamo svluppato un metodo originale, ha aggiunto ed abbiamo lavorato ad ogni eventuale problema".

Ovvio l'orgoglio della ministra per la salute. Un'operazioenn simile era avvenuta con successo all’Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo su una ragazza genovese di 16 anni