ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Zingaretti, 18 mld dismissioni è bluff

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – PADOVA, 15 APR – “Nel Def si ammette che il debito
pubblico del Paese salirà al 132% nel 2019, sapendo che dentro
ci sono voci di bilancio che non saranno mai realizzate, come i
18 miliardi di euro per dismissioni patrimoniali”. Lo ha detto a
Padova il segretario del Partito Democratico Nicola Zingaretti,
nel corso di un incontro elettorale. “Anche se vendono Piazza San Marco, il Colosseo e il Duomo di
Milano non ci arrivano – ha aggiunto – quindi e’ chiaro che si
tratta di un bluff”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.