Alaska, la tradizionale "Slush Cup"

Alaska, la tradizionale "Slush Cup"

Cosa ottieni quando abbini lo sci alpino allo sci d'acqua? Sicuramente un "effetto bagnato". Questo è lo spirito della "Slush Cup"giunta alla sua 42esima edizione che si è tenuta a Girdwood, in Alaska. I concorrenti hanno affrontato sci ai piedi una classica discesa di montagna per poi, con gli stessi sci stretti, affrontare uno stagno lungo 27 metri. Difficile, ma non impossibile. Molti sono caduti in acqua, ma chi ce l'ha fatta si è aggiudicato uno skypass per la prossima stagione invernale all'Alyeska Resort, sede dell'evento che, nella tradizione, vuoe essere una celebrazione della fine dell'inverno e dell'inizio della primavera.

Cosa ottieni quando abbini lo sci alpino allo sci d'acqua? Sicuramente un "effetto bagnato". Questo è lo spirito della "Slush Cup"giunta alla sua 42esima edizione che si è tenuta a Girdwood, in Alaska. I concorrenti hanno affrontato sci ai piedi una classica discesa di montagna per poi, con gli stessi sci stretti, affrontare uno stagno lungo 27 metri. Difficile, ma non impossibile. Molti sono caduti in acqua, ma chi ce l'ha fatta si è aggiudicato uno skypass per la prossima stagione invernale all'Alyeska Resort, sede dell'evento che, nella tradizione, vuoe essere una celebrazione della fine dell'inverno e dell'inizio della primavera.