Tenta uccidere ex davanti figlio 2 anni

Tenta uccidere ex davanti figlio 2 anni
Donna riesce a scappare e chiedere aiuto, ferita alla mano
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 28 MAR - Un operaio ecuadoriano di 26 anni è stato arrestato dai carabinieri per il tentato omicidio della ex compagna e madre di suo figlio di 2 anni, alla quale ha puntato un coltello alla gola nel corso di un'aggressione avvenuta in via Dante a Rho (Milano). Ieri pomeriggio l'uomo, molto geloso, si è avventato sulla connazionale di 25 anni perché a suo dire aveva uno stile di vita troppo indipendente. La ragazza è stata aggredita davanti al figlioletto nel proprio appartamento, spinta a terra e quasi accoltellata. È riuscita a divincolarsi dalla presa (ferendosi alla mano) ed è scappata in strada dove ha chiesto aiuto. Pochi minuti dopo i militari hanno bloccato il sudamericano. La 25enne ha riportato una prognosi di 12 giorni per un taglio alle tre dita della mano destra.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ungheria: il poster di Navalny sul monumento ai soldati sovietici a Budapest

Risoluzione Ue contro l'oppressione politica in Russia: Putin responsabile per morte Navalny

Nel 2027 cinquemila soldati tedeschi in Lituania a 100 chilometri dalla Russia