Tajani, a Europee Fdi e Lega marginali

Tajani, a Europee Fdi e Lega marginali
Fratelli d'Italia replica, noi cresciamo ma Forza Italia no
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 28 MAR - Botta e risposta fra Forza Italia e Fratelli d'Italia sulle prossime elezioni Europee. Alle consultazioni per l'Europarlamento "Lega e Fdi saranno marginali - dice il vicepresidente di Forza Italia e presidente del Parlamento europeo, Antonio Tajani - La Meloni è molto agitata perché non sa se arriverà al 4%. Noi prenderemo 3 o 4 volte i voti di Fdi. Non ci faremo intimidire dagli insulti di una giovane signora che non sa nemmeno dove stia di casa l'Europa". Pronta la replica: "Tajani stia tranquillo: non è Giorgia Meloni ad affermare la rilevanza e centralità di Fratelli d'Italia alle elezioni - scrivono in una nota congiunta i capigruppo di Fratelli d'Italia alla Camera e al Senato, Francesco Lollobrigida e Luca Ciriani - ma i risultati in Abruzzo, Sardegna e Basilicata, dove noi e Lega, a differenza di Forza Italia, siamo state le uniche forze di centrodestra a crescere nei consensi".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ucraina, salgono a dieci le vittime nell'attacco russo a un condominio di Odessa

Germania: due arresti a Berlino, si cercano i latitanti della Raf

Pakistan, Sharif nuovo primo ministro tra le contestazioni dell'ex premier Imran Khan