ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Tajani, a Europee Fdi e Lega marginali

Tajani, a Europee Fdi e Lega marginali
Fratelli d'Italia replica, noi cresciamo ma Forza Italia no
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 28 MAR – Botta e risposta fra Forza Italia e
Fratelli d’Italia sulle prossime elezioni Europee. Alle
consultazioni per l’Europarlamento “Lega e Fdi saranno marginali – dice il vicepresidente di Forza Italia e presidente del
Parlamento europeo, Antonio Tajani – La Meloni è molto agitata
perché non sa se arriverà al 4%. Noi prenderemo 3 o 4 volte i
voti di Fdi. Non ci faremo intimidire dagli insulti di una
giovane signora che non sa nemmeno dove stia di casa l’Europa”.
Pronta la replica: “Tajani stia tranquillo: non è Giorgia Meloni
ad affermare la rilevanza e centralità di Fratelli d’Italia alle
elezioni – scrivono in una nota congiunta i capigruppo di
Fratelli d’Italia alla Camera e al Senato, Francesco
Lollobrigida e Luca Ciriani – ma i risultati in Abruzzo,
Sardegna e Basilicata, dove noi e Lega, a differenza di Forza
Italia, siamo state le uniche forze di centrodestra a crescere
nei consensi”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.