Altre scosse a largo Marche,più forte 3.

Altre scosse a largo Marche,più forte 3.
A Grottammare stop lezioni.Protezione civile,non segnalati danni
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ANCONA, 28 MAR - Altre due scosse di terremoto sono state registrate dall'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia al largo della costa marchigiana. La prima, di magnitudo 3.1 ad una profondità di 11 km, è delle 10:22, mentre la seconda, di intensità 3.6, è stata registrata alle 10:55, ad 8 km di profondità. Dopo la seconda il sindaco di Grottammare Enrico Piergallini ha deciso di sospendere le lezioni scolastiche mettendo a disposizione gli scuolabuas per il rientro a casa degli studenti. Secondo il direttore delle Protezione civile regionale, la sequenza sismica è "in linea con al sismicità dell'area, che non è zero" ma è la più bassa della regione. Pedaso, Cupramarittima e Grottammare i centri più colpiti, secondo la protezione civile. Non ci sono state segnalazioni di danni.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Svizzera, referendum pensioni: sì ad aumento, no all'età a 66 anni

Russia, sei membri dell'Isis uccisi dall'antiterrorismo in Inguscezia

Portogallo: oltre 200mila elettori alle urne per il voto anticipato