Papa sorvola Amandola,saluta gente sisma

Papa sorvola Amandola,saluta gente sisma
Sindaco, 'un dono incredibile, primavera di speranza'
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ANCONA (FERMO), 25 MAR - Durante il volo in elicottero che lo ha condotto stamane da Roma a Loreto, papa Francesco ha trovato il modo anche di far sentire la sua presenza e la sua vicinanza alle popolazioni colpite dal terremoto nelle zone interne delle Marche. Alle 8:45 elicottero con a bordo il Pontefice si è abbassato sulla cittadina di Amandola (Fermo) e ha sorvolato a bassissima quota il campo sportivo, dove si erano radunati centinaia di residenti e gli alunni delle scuole che sventolavano bandierine bianche e gialle, i colori del Vaticano. Il Papa ha salutato i presenti dal finestrino dell'elicottero, mentre sul terreno i bambini erano disposti per formare la scritta "Ciao". Si è abbassato "fino a 50-30 metri da terra e abbiamo visto papa Francesco con chiarezza, ci ha benedetto - racconta il sindaco Adolfo Marinangeli -, un dono incredibile, un segnale di attenzione per un territorio e una popolazione che hanno sofferto e che cercano di rialzarsi. Grazie al Papa, questa è una primavera di speranza".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra in Ucraina: Putin visita uno stabilimento aeronautico, per Biden è un "pazzo figlio di ..."

Vaticano, due ex suore raccontano i presunti abusi subiti da Marko Rupnik

Le notizie del giorno | 22 febbraio - Mattino