Gravina, Kean mi ricorda Balotelli

Gravina, Kean mi ricorda Balotelli
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 25 MAR - "Nel calcio ci sono dei cicli. Oggi c'è tantissima convinzione nel pensare ad una politica per i giovani. Per progettare devi per forza avere davanti un arco temporale ampio". E' poi una necessità "viste le note carenze economico-finanziarie, credere nei giovani". Gabriele Gravina, presidente della Figc ha parlato dell'Italia 'verde' che sabato ha battuto la Finlandia a Udine. Scontato un commento sulla prestazione di Moise Kean, autore di uno dei due gol: "E' un ragazzo straordinario, che ha delle potenzialità tecniche enormi e grandi margini di miglioramento, come ha sottolineato il Ct Mancini. Nel gruppo si è inserito benissimo. E' molto curioso e desideroso di crescere. Mi ricorda Mario Balotelli. L'auspicio è che sia più dedito alla crescita personale per evitare parallelismi che possono portare a delle critiche nei suoi confronti".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ilaria Salis candidata alle elezioni europee con Alleanza Verdi e Sinistra

Polonia, arrestata sospetta spia russa: raccoglieva informazioni per attacco a Zelensky

Crisi in Medio Oriente, tra gli italiani preoccupazione e insoddisfazione per il ruolo dell'Ue