ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Comunali Sardegna: salta l'election day

Comunali Sardegna: salta l'election day
Schieramenti al lavoro. Per le amministrative ipotesi 16 giugno
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - CAGLIARI, 25 MAR - Celebrare in Sardegna le amministrative il 26 maggio in concomitanza con le europee sarà difficilissimo, se non impossibile. Le forze politiche del centrosinistra possono così rifiatare e prendersi qualche giorno in più per fare sintesi al proprio interno e individuare un candidato sindaco condiviso per il Comune di Cagliari. Se non riuscissero a trovare un accordo le primarie diventerebbero una tappa obbligata. Per Campo Progressista Sardegna è già in pista Francesca Ghirra, assessora all'Urbanistica nella Giunta Zedda e candidata più votata nel capoluogo in occasione della tornata del 2016. Ghirra potrebbe diventare così la prima donna sindaca nella storia di Cagliari. Ad ogni modo, se si andrà o meno a primarie non sarà deciso in queste ore. Proprio perché non più impellente, il vertice inizialmente programmato per oggi è slittato. Probabilmente - apprende l'ANSA - a mercoledì o giovedì. Per il Pd è già sceso in campo il consigliere comunale Matteo Lecis Cocco Ortu.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.