ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Arbitro offesa: Bongiorno, intollerabile

Arbitro offesa: Bongiorno, intollerabile
Ministro Pa:"Proprio nel giorno della svolta di Juve-Fiorentina"
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - ROMA, 25 MAR - "Le espressioni utilizzate dal giornalista verso la donna assistente arbitro, nella gara tra il Sant'Agnello e l'Agropoli sono intollerabili. Sono certa che molto presto avremo anche delle ottime direttrici di gara, che si imporranno per preparazione, equilibrio e senso della misura". Giulia Bongiorno, ministro per la Pubblica Amministrazione da sempre attenta alla parità di genere, esprime all'Ansa il suo stupore per la telecronaca 'incriminata'. "Arriva proprio nel giorno - sottolinea il ministro - di Juve-Fiorentina: una svolta per le donne. Fino a non molti anni fa erano pochissime le donne che praticavano il calcio, e per di più molti le sbeffeggiavano. Invece le ragazze che si dedicano al calcio sono sempre più numerose e il livello tecnico è diventato molto alto. Il calcio che appassiona, che suscita emozioni, che coinvolge non è più soltanto quello maschile. È una conquista importante per tutte le donne perché rappresenta un ulteriore passo avanti verso la parità".

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.