Papa, dopo Angelus, 'domani a Loreto'

Papa, dopo Angelus, 'domani a Loreto'
Francesco sulle orme di Roncalli, Wojtyla e Ratzinger
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - LORETO (ANCONA), 24 MAR - Con la visita di domani a Loreto, ricordata oggi dopo l'Angelus, in cui ha chiesto la preghiera dei fedeli, papa Francesco si aggiunge alla schiera di pontefici che nel corso del tempo hanno visitato la Basilica della Santa Casa, considerata il più antico santuario mariano del mondo, dove sono custoditi i resti di quella che la tradizione vuole sia la casa di Maria a Nazareth, arrivata in Italia per "ministero angelico". Francesco segue le orme di tanti suoi predecessori. sono circa 200 i santi e i papi andati in pellegrinaggio a Loreto, compreso Pio IX, l'ultimo pontefice a celebrare messa nella Basilica 162 anni fa. In epoca moderna, si ricordano la storica visita nel 1962 di Giovanni XXIII, prima uscita di un pontefice da Roma dopo l'Unità di Italia, quelle di Giovanni Paolo II, tra cui nel 1995 il Pellegrinaggio dei Giovani d'Europa, che attirò 400 mila ragazzi sulla piana di Montorso, quelle di Benedetto XVI nel 2007 (Agorà dei Giovani, con 250 mila ragazzi ancora a Montorso) e nel 2012.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ilaria Salis candidata alle elezioni europee con Alleanza Verdi e Sinistra

Polonia, arrestata sospetta spia russa: raccoglieva informazioni per attacco a Zelensky

Crisi in Medio Oriente, tra gli italiani preoccupazione e insoddisfazione per il ruolo dell'Ue