Mezzacapo,"nessuna tangente ma compensi"

Mezzacapo,"nessuna tangente ma compensi"
accusato di corruzione, "curavo normali transazioni"
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 20 MAR - "Non ho percepito nessuna tangente, ma solo compensi per attività professionali, curavo transazioni e attività che si svolgono di norma nella pubblica amministrazione". Così Camillo Mezzacapo al Gip, secondo quanto riferito dal legale Francesco Petrelli, dopo l'interrogatorio di garanzia a Regina Coeli. Mezzacapo è stato arrestato per corruzione nell'ambito di uno dei filonißdell'inchiesta sul nuovo stadio della Roma, che ha portato anche all'arresto dell'ex presidente dell'assemblea capitolina, Marcello De Vito.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Stati Uniti: la Camera approva gli aiuti all'Ucraina per 61 miliardi di dollari

Gaza: Erdoğan incontra Ismail Haniyeh e il ministro degli Esteri egiziano a Istanbul

Migranti, i Paesi europei del Mediterraneo chiedono cooperazione e nuovi fondi