ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Tiro a volo: male Pellielo ad Acapulco

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ACAPULCO (MESSICO), 21 MAR – E’ andata male agli
azzurri impegnati nella gara di Fossa olimpica della prova di
Coppa del Mondo di tiro a volo ad Acapulco. Ad imporsi è stato
l’australiano James Willet, dominatore con un perfetto 125/125
in qualifica e 47/50 in finale. Con lui sul podio l’egiziano
Ahmed Zaher e il cinese Halcheng Yu, che insieme all’argento e
al bronzo portano a casa anche le 2 carte olimpiche in palio per
Tokyo 2020. L’obiettivo della qualificazione ai Giochi è stato
sfiorato da Massimo Fabbrizi. Il marchigiano argento a Londra
2012 è stato secondo nelle qualifiche con 124/125, ma in finale
è partito con il piede sbagliato con due zeri nei primi 5
piattelli e si è trovato a dover rincorrere, terminando 5/o.
Male gli altri due italiani: il tarantino Mauro De Filippis,
marito di Jessica Rossi, non ha saputo ripetere le imprese della
moglie oro nella gara femminile e ha chiuso in 18/a posizione,
mentre soltanto 37/o è stato il veterano azzurro Giovanni
Pellielo che insegue l’ottava partecipazione alle Olimpiadi.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.