Samp:Mantovani, su cessione qualcosa c'è

Samp:Mantovani, su cessione qualcosa c'è
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - GENOVA, 20 MAR - "Ho incontrato Vialli di recente a Milano, sta bene, ci siamo scambiati qualche mail e so che qualcosa c'è. Non credo che si farebbe coinvolgere se non ci fosse qualcosa di serio". Così Enrico Mantovani, ex presidente della Sampdoria, a Radio 24 parla della trattativa relativa alla cessione della società blucerchiata al fondo statunitense York Capital, che potrebbe nominare l'ex centravanti presidente, anche se Vialli è in prima posizione per il ruolo di capo delegazione della Nazionale che gli è stato offerto dalla Figc. Mantovani, figlio del presidente della Sampdoria che conquistò lo scudetto, sarebbe contento: "È difficile pensare a qualcosa di meglio di Vialli presidente. Quello che ha fatto mio padre per la Sampdoria è qualcosa di pazzesco, indimenticabile. Non è stato solo uno scudetto, è stato proprio un periodo. La famiglia Mantovani di nuovo nella Sampdoria? Mai dire mai nella vita quando si parla di Doria".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Scoppio portellone aereo: a Boeing 90 giorni per rispettare gli standard di sicurezza

Alta tensione tra Moldova e Transnistria, Tiraspol chiede l'intervento russo per i dazi

La Germania media per la pace tra Azerbaigian e Armenia