Incendio e riciclaggio, 5 arresti

Incendio e riciclaggio, 5 arresti
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 20 MAR - Cinque persone sono state arrestate dai Carabinieri e dalla Guardia di Finanza di Brescia per l'incendio doloso di un centro benessere di Desenzano del Garda e riciclaggio di denaro. Dalle indagini è inoltre emerso che il mandante dell'incendio, un 58enne residente in provincia di Frosinone, insieme ad un complice, ha effettuato diversi sopralluoghi "destinati verosimilmente - affermano gli investigatori - a compiere un 'sequestro lampo' nei confronti di alcuni esponenti di una società toscana di custodia valori allo scopo di rapinarne i caveaux". Il blitz dei comandi provinciali dell'Arma e della Gdf, insieme a Scico e Ros è scattato oggi all'alba nelle province di Brescia, Frosinone, Bari, Roma e Latina, dove sono stati arrestati quattro italiani e una donna rumena accusati, a vario titolo, di concorso in incendio, riciclaggio e trasferimento fraudolento di valori. Oltre agli arresti sono state effettuate 20 perquisizioni locali e personali.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

La Grecia accoglie i turisti turchi: potranno visitare dieci isole greche con un visto rapido

Scuole sotterranee in Ucraina: a Kharkiv bunker per le lezioni

La madre di Navalny denuncia le autorità russe: "Datemi la salma di mio figlio"