mancini, Kean giovane e in grande club

mancini, Kean giovane e in grande club
"Nuovo Balotelli? Spero che inizi bene come ha fatto Mario"
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - FIRENZE, 18 MAR - ''Il peggior augurio per Kean è definirlo il nuovo Balotelli? No perché Mario alla sua età giocava e segnava in Serie A. Speriamo che Moise continui così e inizi come Mario che ha vinto tanto e fatto un'ottima carriera anche se avrebbe potuto fare molto di più''. Così Roberto Mancini parlando del baby (classe 2000) attaccante della Juve convocato un po' a sorpresa per questo raduno. ''Kean è giovane e soprattutto - ha ricordato il ct azzurro - gioca in un club importante dove prima che come giocatore ti aiuta a crescere come uomo''.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

La Germania media per la pace tra Azerbaigian e Armenia

Guerra in Ucraina, Zelensky al vertice in Albania chiede più munizioni

Israele in marcia per gli ostaggi: si negozia per tregua con Hamas e sul futuro di Gaza