EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Calcioscommesse, pm, condannare Paoloni

Calcioscommesse, pm, condannare Paoloni
Avrebbe stordito con un ansiolitico i compagni della Cremonese
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - CREMONA, 19 FEB - Per la pubblica accusa, Marco Paoloni, ex portiere della Cremonese, società di calcio che ora milita in serie B, e del Benevento, sedò i suoi compagni di squadra versando l'ansiolitico Minias nelle bottiglie dell'acqua minerale, perciò deve scontare 3 anni e un mese di reclusione. La richiesta è stata formulata oggi davanti al tribunale di Cremona al termine della requisitoria nel processo sul calcioscommesse a carico dell'ex calciatore. Paoloni è accusato di adulterazione e lesioni. Il portiere avrebbe compiuto il reato durante l'intervallo della partita Cremonese-Paganese di Lega Pro, disputata il 14 novembre 2010 allo stadio Zini di Cremona. L'obiettivo era stordire i compagni perché vincesse la squadra avversaria. La partita finì 2 a 0 per la Cremonese.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Calcio, il francese Kylian Mbappé mette in guardia dagli estremismi prima delle elezioni

Festa per l'Eid al-Adha: migliaia di pellegrini musulmani celebrano i riti finali dell'Hajj

Riportate tutti a casa: Migliaia di persone a Tel Aviv chiedono il rilascio degli ostaggi di Hamas