ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Picchiata da compagno madre: migliora

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 15 FEB -“La situazione clinica è in lento
miglioramento. I parametri cardio-respiratori sono stabili. La
bambina è stata estubata, è cosciente e ha ripreso l’attività
respiratoria spontanea”. E’ quanto si legge nel bollettino
medico emanato stamane dall’Ospedale Bambino Gesù di Roma e
relativo alla bimba di 22 mesi giunta nella notte di mercoledì
al Pronto Soccorso dell’Ospedale e ancora ricoverata nel reparto
di rianimazione. La prognosi rimane riservata. La bambina è
stata picchiata dal compagno della mamma che la polizia ha
arrestato con l’accusa di tentato omicidio e maltrattamenti in
famiglia. L’uomo, 24 anni, originario della provincia di
Campobasso e disoccupato, ha prima negato, poi ammesso le sue
responsabilità.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.