ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Lindsey Vonn lascia lo sci, con un bronzo iridato in discesa

Lindsey Vonn lascia lo sci, con un bronzo iridato in discesa
@ Copyright :
REUTERS/Denis Balibouse
Dimensioni di testo Aa Aa

Ha chiuso nel migliore dei modi - o quasi - Lindsey Vonn la sua brillante carriera. La regina dello sci alpino ha conquistato la medaglia di bronzo nella discesa libera dei Mondiali di Are, l'ultima gara della sua carriera.

Ottavo podio iridato per la 34enne statunitense, che è anche campionessa olimpica e quattro volte vincitrice della Coppa del Mondo. Avrebbe voluto concludere forse con un oro, Lindsey, ma non è stato possibile, come spiega in conferenza stampa post-gara: "Il mio corpo non mi permette di sciare come vorrei. Normalmente dovrei essere delusa perché avrei potuto vincere, ma ora so che non è così ed è per questo che mi ritiro, il mio copro non mi lascia fare quello che dovrei per vincere".

La slovena Stuhec resta sul trono

A trionfare nella discesa mondiale è stata la slovena Ilka Stuhec, campionessa in carica e ritornata in piena forma, dopo l'anno di stop a causa del ginocchio. Completa il podio, con l'argento, la svizzera Corinne Suter.

Bene Delago, delusione Goggia

Migliore delle italiane in pista, a sorpresa, è stata Nicol Delago. La 23enne di Bressanone ha chiuso sesta, a sei decimi dalla vincitrice.

Delusione invece per la tanto attesa Sofia Goggia, dopo l'argento conquistato nel superG. La campionessa olimpica nella disciplina non ha saputo interpretare al meglio la pista, classificandosi 15esima.