ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Molestava alunne, bidello a domiciliari

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - ROMA, 30 GEN - Avrebbe abusato di alcune alunne all'interno della scuola durante la pause delle lezioni. Per questo un collaboratore scolastico di un istituto comprensivo della Capitale è finito ai domiciliari. I carabinieri del Nucleo investigativo di Roma hanno notificato l'ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari al 65enne. Per gli investigatori avrebbe in più occasioni molestato alunne dai 5 ai 13 anni. I carabinieri hanno notificato l'ordinanza di custodia cautelare di sottoposizione agli arresti domiciliari, emessa dal gip di Roma Alessandro Arturi su richiesta del sostituto procuratore Daniela Cento col coordinamento del pm Maria Monteleone, a carico del sessantaseienne italiano. Le indagini sono scattate in seguito alle segnalazioni raccolte da parte di persone informate sui fatti. A quanto accertato, il bidello durante la pause delle lezioni all'interno della scuola in più occasioni avrebbe molestato alunne. L'uomo si trova ora ai domiciliari a disposizione dell'Autorità Giudiziaria.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.