Maxisqualifica all'allenatore Favarin

Maxisqualifica all'allenatore Favarin
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 28 GEN - Squalifica fino al 30 giugno 2019: è questa la decisione del giudice sportivo della Lega Pro, Pasquale Marina, per l'allenatore della Lucchese, Giancarlo Favarin, che ieri, nella partita contro l'Alessandria, ha colpito con una testata il viceallenatore della squadra piemontese, Gaetano Mancino, che invece è stato fermato per due giornate. Favarin, si legge nel comunicato della Lega pro, è stato squalificato "per avere proferito durante la partita espressioni blasfeme e per aver "invitato un proprio calciatore a spaccare le gambe" a un avversario. "Allontanato dall'arbitro iniziava una polemica verbale con un tesserato della squadra avversaria al culmine della quale colpiva quest'ultimo con una violenta testata al volto, facendolo cadere a terra". Mancino è stato invece squalificato "per comportamento offensivo e provocatorio verso l'allenatore della squadra avversaria durante la partita".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra in Ucraina: Kiev, colpita una nave russa della flotta del Mar Nero in Crimea, Mosca nega

Ungheria: al via la campagna elettorale in vista delle europee e comunali del 9 giugno

Kosovo: referendum per rimuovere 4 sindaci di etnia albanese