Morto pilota e guida in scontro V. Aosta

Morto pilota e guida in scontro V. Aosta
Tra elicottero e aereo, il primo era italiano di vicino Firenze
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - AOSTA, 25 GEN - Ci sono il pilota dell'elicottero Maurizio Scarpelli, di 53 anni e la guida alpina che lo accompagnava Frank Henssler, di 49 anni, tedesco ma operante in Valle d'Aosta, tra i deceduti dell'incidente aereo di oggi sul ghiacciaio del Rutor in Valle d'Aosta. Le altre tre vittime, non ancora identificate, sono passeggeri dello stesso elicottero. Sull'altro velivolo, un aereo ultraleggero decollato da Megeve (Francia), si trovavano un istruttore pilota e due allievi. Il pilota deceduto, Maurizio Scarpelli, 53 anni, era originario di Reggello, in provincia di Firenze. Cordoglio per la sua scomparsa è stato espresso da Cristiano Bellucci, sindaco di Reggello dove Scarpelli era molto conosciuto. Il sindaco ha ricordato la sua grande passione per il volo e il suo impegno anche nell'antincendio.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Nelle acque siciliane va in scena l'esercitazione della Nato Dynamic Manta

Le notizie del giorno | 27 febbraio - Serale

Polonia, gli agricoltori protestano a Varsavia: "Uscire dal Green Deal dell'Ue"